Eolico, mega-turbina in Danimarca

Lame lunghe 75 metri per un diametro di 154 metri, che sfruttate offshore possono produrre fino a 25mila MWh all’anno, più o meno il fabbisogno energetico di 600 famiglie.

Stiamo parlando della mega-turbina realizzata da Siemens che è stata avviata nei giorni scorsi a Østerild, nel nord ovest della Danimarca.

Siemens non è nuova a imprese del genere. Già lo scorso anno aveva installato un primo prototipo, sebbene più piccolo, in una stazione di prova sempre in territorio danese, a Høvsore, ma la turbina di Østerild si prepara a far scuola in tutto il mondo.

“L’inizio delle prove sul campo, con 154 m di rotore per 6 MW di potenza, è un passo importante nello sviluppo di tecnologie competitive per i futuri parchi eolici offshore. Abbiamo sfruttato la nostra conoscenza tecnologica accumulata in oltre tre decenni sia per sviluppare la pala da 75 metri, sia per la turbina” ha specificato Henrik Stiesdal, Chief della divisione Technology per la Wind Power di Siemens. Grazie all’innovazione tecnologica la turbina è la più leggera della sua categoria, con una navicella del solo peso di 200 tonnellate. Questa combinazione di leggerezza ed efficienza ha ridotto drasticamente i costi delle infrastrutture, diminuisce la necessità di manutenzione e allo stesso tempo fornisce prestazioni tra le più elevate.

“La nuova tecnologia da 6 MW è una pietra miliare nel settore del vento” ha specificato Stiesdal. Rispetto alla nostra prima turbina da 30 kW, che abbiamo sviluppato 30 anni fa, la nuova SWT-6,0-154 produrrà un migliaio di volte più energia l’anno.”

 

[foto da siemens.com]

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...