Un bonus di 5mila euro apre la strada all’auto elettrica?

Fino a 5mila euro di bonus per l’acquisto di un’auto elettrica. È quanto previsto dal testo unificato sull’auto elettrica adottato dalle commissioni Trasporti e Attività produttive della Camera, la cui discussione in aula è prevista per giugno.

Quindici articoli, che contemplano anche un piano infrastrutturale per la ricarica delle auto oltre a tariffe gas ed elettriche ‘promozionali’ nella fase di lancio del mercato.

Come ha già fatto il resto d’Europa, anche l’Italia si appresta dunque a varare una normativa che dia impulso alla mobilità elettrica, che rappresenta uno dei settori chiave nella costruzione di un futuro sempre più sostenibile. E che, fino a oggi, ha registrato un impegno molto maggiore da parte di alcune aziende e delle istituzioni locali che non quello dei palazzi del potere.

Meglio tardi che mai, dunque. Secondo quanto previsto dalla normativa, che compre un’auto elettrica (anche in leasing) a fronte di una rottamazione, nel 2013 avrà un contributo fino a 5mila euro per i veicoli che producono emissioni inquinanti non superiori a 50 grammi a chilometro di anidride carbonica e fino a 1.200 per un’emissione tra i 50 e i 95 grammi di CO2.

Un bonus destinato tuttavia a scendere negli anni successivi: 4mila euro nel 2014 e solo 800 nel 2015. Previsto inoltre un piano nazionale infrastrutturale per garantire su tutto il territorio livelli minimi di accessibilità al servizio di ricarica elettrica.

Tra le novità, come detto poc’anzi, anche la previsione di tariffe “promozionali” di energia elettrica e gas per incentivare il mercato. Entro un mese dall’approvazione del piano, il presidente del Consiglio, su proposta del ministro dello Sviluppo Economico, formula indicazioni all’Autorità per l’energia elettrica e il gas, con riguardo, tra l’altro, alla “determinazione da parte dell’Autorità – si legge nel testo  – di tariffe per il consumo dell’energia elettrica di ricarica dei veicoli che incentivino l’uso di veicoli alimentati a energia elettrica ricaricabili nella fase di start up del mercato e almeno per il primo quinquennio”.

 

[foto da motori24.ilsole24ore.com]

 

 

 

About these ads

Una risposta a “Un bonus di 5mila euro apre la strada all’auto elettrica?

  1. Reblogged this on alessandrodigiulio.com and commented:
    Ritengo che questo sia il futuro, dopo la scomparsa dell’idrogeno, a mio avviso, la propulsione elettrica sia l’alternativa più valida.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...