Per la “nuvola” di Apple, una fattoria solare

Tra le tante novità prodotte dal Cloud computing, questa è tra le più inaspettate. La Apple, accusata più di una volta di scarsa attenzione alle tematiche ambientali, ha annunciato l’acquisto di attrezzature dalla SunPower Corporation e della Bloom Energy e che, a partire da fine anno utilizzerà, soltanto energia rinnovabile per il suo data center principale di Maiden, nel Nord Carolina, progettato proprio per ospitare parte di iCLoud, la “Nuvola” della casa di Cupertino.

Secondo il sito di Scientific American, si tratta di una fattoria solare con celle ad alta efficienza e un sistema per seguire la luce solare, in grado di produrre 84 milioni di chilowattora l’anno.

E non solo, perché presto sarà aggiunta anche una piccola centrale a biogas. Come ha dichiarato il Chief Financial Officer di Apple, Peter Oppenheimer: “L’obiettivo è quello di usare energia elettrica pulita in tutti e tre i nostri data center, e in quello di Maiden avverrà entro fine anno. Non conosco nessun altra compagnia che produca la propria energia su una scala così alta”.

 

Dopo il North Carolina, la prossima “centrale verde” di Apple dovrebbe essere costruita a Prineville, nell’Oregon, ed ogni kilowatt di energia necessario per realizzarla, assicura la Apple, sarà prodotto solo sfruttando fonti rinnovabili.

 

[foto da ipaditalia.com]

 

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...