Shopper riutilizzabili, le uniche borse in salita

Il 60% degli italiani preferisce portarsi da casa le sporte per la spesa. È quanto emerge da un sondaggio che ha coinvolto circa 800 famiglie.

Effettuata in aprile da ISPO, l’Istituto per gli Studi sulla Pubblica Opinione, per conto di Assobioplastiche, la ricerca ha evidenziato che la tendenza (di cui mi compiaccio) è ancora più forte per chi fa la spesa nei supermercati mentre resistono ancora “sacche” di resistenza nei soggetti che compiono i loro acquisti nei piccoli negozi o nei mercati.

 

“I risultati di questa indagine confermano non solo che gli italiani si sono adeguati velocemente alle nuove norme che regolamentano l’utilizzo delle buste per asporto merci ma anche e soprattutto che hanno compreso lo spirito più profondo della legge: adottare comportamenti e stili di vita che all’usa e getta dissipativo prediligono la conservazione delle risorse, il recupero e il riciclo”, ha dichiarato Marco Versari, Presidente di Assobioplastica. “Come produttori di bioplastiche non abbiamo mai pensato che la nuova legge serva meramente a sostituire uno shopper in plastica tradizionale con uno in bioplastica ma che, invece, essa sia fondamentale nell’indirizzare i cittadini verso comportamenti più sostenibili”.

Non solo. Perché secondo uno studio affidato dalla stessa associazione alla società Plastic Consult, nel corso di un anno (dal 2010 al 2011) la produzione degli shopper è scesa da 145mila a 115mila tonnellate. Un dato che racconta come i cittadini italiani abbiano saputo cogliere lo spirito della legge, volto a ridurre il numero dei sacchetti monoutilizzo.

Un altro elemento su cui riflettere è che le aziende specializzate nella produzione dei sacchetti con ricavi paro o superiori al 50% del fatturato totale sono passate nello stesso periodo da 25 a 27.

Insomma, qualunque siano i materiali con cui sono fatte, le sporte riutilizzabili sono davvero le uniche borse in salita.

 

[foto da logismarket.it]

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...