Da Ford in arrivo l’automobile fatta di pomodori

Pomodori-3-SXC200_0Vi piacerebbe possedere una macchina i cui materiali plastici sono stati prodotti lavorando i pomodori? Beh, tra non molto potrebbe accadere. Pochi giorni fa infatti, Ford Motor Company e HJ Heinz Company hanno infatti sottoscritto un accordo per esplorare questa possibilità visto che i loro ricercatori hanno sviluppato un metodo per ricavare bioplastiche dalle fibre del pomodoro con l’obiettivo d’incrementare l’utilizzo di materiali sostenibili a bordo dei veicoli.

 

In particolare, le bucce dei pomodori essiccate potrebbero diventare nelle prossime generazioni di auto Ford elementi costruttivi ‘minori’ come le staffe di supporto per i cavi dell’impianto elettrico o per i piccoli vani portaoggetti.

Al momento, gli scienziati stanno portando avanti test ed esperimenti per verificare la qualità e la resistenza di questi materiali.

 

In un primo momento, lo studio è stato condotto unicamente da Heinz. Il gigante alimentare ha inteso individuare nuove modalità per riciclare bucce, gambi e semi delle 2 milioni di tonnellate di pomodori processate ogni anno per la produzione del ketchup.

[foto da oksalute.it]

About these ads

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...