In Perù, 3000 famiglie povere vedono la luce con il fotovoltaico

Tre progetti al servizio di tremila famiglie. Questo l’impegno del Ministero dell’Energia e delle Miniere (MEM) del Perù, che ha stanziato oltre 2 milioni di euro per finanziare tre iniziative volte all’installazione di pannelli fotovoltaici che porteranno l’elettricità a circa 3mila famiglie che vivono nelle zone rurali dei distretti di Piura e Cusco.

Realizzati dal consorzio di imprese formate da Enerquímica e Q-Energy Perú, i progetti prevedono che “l’elettrificazione di ogni casa si otterrà mediante l’istallazione di un impianto costituito da un modulo fotovoltaico da 65 Wp, una batteria da 90 Ah, 3 punti di illuminazione e un punto di uscita”.

Una volta terminata l’installazione, le famiglie potranno disporre di energia autoprodotta e rinnovabile che consentirà loro di illuminare le case, tenere accesa una piccola radio e conservare in frigorifero i cibi.

Quello dell’accesso all’elettricità è uno dei temi più importanti per il futuro energetico mondiale. Ancora oggi, ne è privo oltre un miliardo di persone e non a caso il segretario dell’Onu Ban Ki-moon ha dichiarato il 2012 “anno dell’energia sostenibile per tutti”.

Tra le tante iniziative in essere, vale la pena ricordare il programma ‘made in Italy’ Enabling Electricity e la partnership tra Enel Green Power e il Barefoot College, la organizzazione no-profit creata da Bunker Roy, per portare energia pulita alle popolazioni più disagiate del pianeta.

[foto da zeroemission.eu]

 

 

 

About these ads

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...